Abbreviazioni per SMS

La diffusione di massa dei telefoni cellulari e con essi degli SMS, ha scatenato soprattutto nei più giovani, la necessità di usare abbreviazioni per comunicare. Così si ottimizza lo spazio a disposizione e si velocizza la scrittura.

Una moda che poi si è diffusa anche a utenti con fasce d’età un po’ più alte, che usano lo stesso sistema anche per prendere appunti al lavoro o in ufficio. Sembra che un anno fa in Nuova Zelanda le autorità scolastiche abbiano deciso di accettare l’uso di queste abbreviazioni nei risultati di test scolastici.

L’opinione pubblica si è ovviamente divisa tra favorevoli e contrari, ma stupisce che molti di questi ultimi siano gli stessi studenti. Penso che in Italia sia una abitudine che rimarrà circoscritta a una fascia di utenti limitata. Non credo che finirà per influenzare sempre più persone, o forse lo spero, visto che il tempo che si risparmia a scrivere l’SMS lo perdo poi io a decifrarlo!

5 commenti su “Abbreviazioni per SMS

  1. cosa vuol dire che SEMBRA che in Nuova Zelanda abbiano accettato ecc? cioè è una notizia che si può divulgare come vera o il sembra deve lasciare il dubbio?

  2. ho scritto “sembra” perché ho trovato riscontro alla notizia in pochi siti e non voglio diffondere certezze che non ho. Probabilmente è stato un episodio a livello locale e non ha fatto molto clamore.

  3. Parlando con un amico, che per lavoro si occupa di adolescenti disagiati, mi raccontava che alle superiori i ragazzini utilizzano il linguaggio abbreviato non solo per gli sms e per chattare ma anche nei compiti in classe. Non conoscono la lingua italiana (destinata a divenire in futuro lingua morta come il latino) e inoltre non sanno più scrivere in corsivo ma solo in stampatello…questo è il fututo….

  4. io non sono più un bambino, e credo di non essere nemmeno disagiato, ma in corsivo faccio molta fatica a scrivere pure io. ti dirò di più laura: sono talmente abituato a scrivere con la tastiera, che anche scrivere in stampatello è quasi un’impresa! spero almeno di riuscire ad usare l’italiano agevolmente…

  5. Ciao Rudy, leggo solo ora la tua risposta. Lo so benissimo che anche noi adulti (senti come suona strano….) ci stiamo involvendo dal punto di vista “grafico”. Però ogni tanto basterebbe prendere carta e penna e scrivere con quelle…che so un biglietto di auguri, una frase dolce per fidanzato/a, la lista della spesa o anche solo la malacopia di un articolo…. bacio

Lascia un commento