Buste di nylon

Ho fatto caso nel supermercato dove mi capita di fare la spesa, che le classiche buste di nylon per contenere la spesa, sono cambiate. Da vedere e nella robustezza sembrano invariate, ma portano una scritta che indica la loro scadenza. Scadono proprio come gli alimentari, nel senso che dopo 18 mesi circa inizia un processo di decadimento che porta la sportina ad autodistruggersi. Si frantuma in pezzetti piccolissimi disgregandosi gradatamente. Non vuole essere un invito a disperdere i sacchetti dove capita, ma un passo in favore dell’ambiente. Mi domando però perché ho trovato queste buste solo in un supermercato. Dovrebbero adottarle tutti i commercianti e magari imporle per legge. Di sicuro è una bella pubblicità per un esercizio servire i clienti con un occhio di riguardo per l’ambiente. Cosa che è sempre più apprezzata dalla maggior parte dei clienti.

Un commento su “Buste di nylon

  1. in effetti funziona davvero come da te descritto ed io l’ho visto con i miei occhietti.
    in pratica, ho sul balcone della cucina, una sporta nella quale tengo le sporte (scusate il gioco di parole). ovviamente non la cambio mai.
    circa un mese fa la suddetta sporta ha iniziato a distruggersi in piccoli pezzetti della consistenza della carta di giornale.
    ho dovuto cambiare la sporta delle sporte 🙂

Lascia un commento