Maestra come massima autorità

La scorsa settimana mi è capitato, mentre seguivo i compiti del mio nano che è in seconda elementare, una cosa curiosa. Stavamo studiando il “calendario”: giorni, mesi, stagioni e le varie date, quando l’erede mi dice di essere nato il giorno 14. Io lo blocco subito e gli dico che ha sbagliato giorno, di poco ma è sbagliato. Lui un po’ indispettito va a controllare sul quaderno e dice di essere sicuro, glielo ha detto la maestra!

Io allora gli faccio presente che sono sicuro ma nulla, la maestra gli ha detto che lui è nato il 14 e non c’è verso di convincerlo. Non ho insistito per non arenarci su una cosa così secondaria ai fini dei compiti e per non sminuire l’autorità della maestra.

Leggi tuttoMaestra come massima autorità

Addio Suzuki Maruti

Tutti quelli che mi conoscono personalmente, sanno che per le auto non faccio proprio una passione. Giro (molto poco) con una Suzuki Maruti da diversi anni e ne sono proprio soddisfatto. L’estetica e le prestazioni non sono sicuramente il suo punto di forza, e neppure la comodità a dire il vero. Ma in una decina d’anni malgrado non abbia mai dormito in garage, non sono mai rimasto a piedi.

Malgrado abbia compiuto 18 anni ha accumulato solo 45000 Km e quando si sono presentati i primi acciacchi dovuti all’età, invece di demolirla come suggeritomi da amici e conoscenti, ho deciso di provare a venderla.

Leggi tuttoAddio Suzuki Maruti

Honda Civic cede il posto a Fiat doblò

Felice possessore di una civic aerodeck sw da diversi anni, decido di cambiarla poiché arrivata già a 12 anni di vita e necessitava di una pesante e onerosa manutenzione. Decido di metterla in vendita su internet ad un prezzo decisamente basso spiegando bene che la macchina ha una serie di problemini dovuti all’età.
Scrivo il mio annuncio e lo spedisco alle 21:00 di sera e dopo un’oretta va online. Pochi istanti dopo iniziano a telefonarmi con una frequenza allucinante. Più di una dozzina di telefonate che si protraggono fino a dopo la mezzanotte.
La mattina seguente continua il martellamento telefonico ad un ritmo da far invidia ad un grosso call centre. Ore 10:30 sono stato letteralmente

Leggi tuttoHonda Civic cede il posto a Fiat doblò

Tormentone estivo

Ne parlano giornali, televisione e la rete. Le due ragazze in spiaggia ad Ostia che concedono una improbabile intervista in romanaccio.

In pochissimi giorni il video su you tube ha fatto 1,5 milioni di visualizzazioni.
Pubblicitari strapagati si spremono per ottenere una visibilità neanche lontanamente paragonabile a quella del nuovo tormentone dell’estate.

Nascono già canzoni che ne imitano la parlata, numerose interviste e serate in discoteca sembrano già essere state proposte alle due ragazze di Ostia.
Nessuno sa dove sia da ricercare questo successo, ne tantomeno come

Leggi tuttoTormentone estivo

Code all’ASL di Ferrara

Stamattina mi sono alzato di buon ora e ho accompagnato la mia dolce metà all’ASL per fare dei prelievi del sangue. Come al solito c’era un sacco di gente ma una organizzazione basata su diverse code per tipologia di analisi, snellisce molto il caos che altrimenti si verrebbe a creare. La diversificazione delle code però, non semplifica la vita a quelli non troppo smaliziati o alle persone anziane. Stamattina infatti mi è capitata una situazione particolare. Mentre la mia dolce Laura è in coda per il suo prelievo, io mi metto in disparte vicino a un angolo dove c’è una porta chiusa, probabilmente un ripostiglio, giusto per non intralciare gli altri.

Leggi tuttoCode all’ASL di Ferrara