Lidi Comacchiesi o Seychelles

Da qualche anno ho comprato una roulotte da tenere fissa in campeggio al mare a qualche decina di chilomentro da casa mia. La abbiamo presa perchè per i bimbi piccoli non c’è nulla di più bello del campeggio. Gli da quel senso di libertà che nella vita di tutti i giorni gli manca. Libertà di andare in giro senza i genitori che li scortano continuamente ma anche la libertà di vestirsi o meno di stare in costume anche a pranzo e trovare sempre coetanei con cui giocare.

Leggi tuttoLidi Comacchiesi o Seychelles

Raccolta dei tappi, da leggenda a realtà

La scorsa settimana, mentre bevevo da una bottiglietta d’acqua, un collega mi chiede di dargli il tappo dicendo che li raccoglieva per beneficenza. Mi dice che li raccoglie perché raggiunto un certo numero comprano una carrozzina per un disabile.
Subito mi ricordo di questa storia della raccolta dei tappi che circolava anche anni fa ma che io avevo battezzato come bufala, proprio come la raccolta delle linguette delle lattine, o degli scontrini, o dei biglietti dell’autobus. Ogni raccolta era mirata a opere caritatevoli, si raccoglieva per una ambulanza, una macchina per la dialisi o una scuola in Kenia, e così via senza mai capire esattamente come ricavare

Leggi tuttoRaccolta dei tappi, da leggenda a realtà

Una mela per maturare l’altra frutta

Ho imparato da pochi anni una di quelle usanze popolari che si tramandano nelle generazioni senza motivarle scientificamente.
Sto parlando del fatto che se si mette una mela matura vicino ad altra frutta questa tende a maturare.
Il fenomeno mi sembrava una vera e propria leggenda metropolitana che però ha trovato riscontro nelle mie prove.

Cercando poi sulla rete è facile trovare riscontri su questa curiosità con la chiara spiegazione scientifica del perché

Leggi tuttoUna mela per maturare l’altra frutta

La colonizzazione delle correnti d’alta quota

Un piccolo paese in provincia di Asti sarà un vero e proprio laboratorio a cielo aperto per questa nuova tecnologia. Uno stelo sorreggerà una vela a forma allungata simile a quelle del parapendio e quando questa inizierà a volare, dallo stelo partiranno le funi di controllo della vela. Le correnti potenti e costanti d’alta quota, faranno salire l’aquilone fino a 800 metri con una portanza in salita che farà girare alternatori anche da

Leggi tuttoLa colonizzazione delle correnti d’alta quota

Stop allo spreco di carta in ufficio

Nonostante negli uffici in generale ci sia un discreto livello informatico, si continua a stampare su carta una grossissima quantità di materiale. Da recenti stime il 45% circa di questo materiale viene letto una sola volta, e il 25% viene cestinato lo stesso giorno in cui viene stampato. Anche con un buon piano di riciclaggio lo spreco è molto pesante. L’idea che ha avuto la Xerox potrebbe davvero rivoluzionare le nostre abitudini. Un foglio di carta che può essere riutilizzato più volte grazie al suo

Leggi tuttoStop allo spreco di carta in ufficio