La TV del futuro

Da qualche anno sono un felice utente Netflix, un utente Prime Video e, per le abitudini familiari cambiate, difficilmente guardo la TV tradizionale. Sento sempre più persone che hanno un modo di guardare la TV come il mio, un sistema “on demand” .Sky, Dazn e tutte le altre ormai sono l’unico modo di seguire lo sport preferito.

Leggi tuttoLa TV del futuro

Scoperte le basi segrete americane

Un amico mi ha segnalato una cosa assai curiosa. Una famosa app usata per registrare le sessioni di allenamento (strava), traccia percorsi e tempi dei suoi utenti. Ogni anno pubblica una mappa di tutti i tracciati con un codice colore che fa capire quanto è ‘frequentato’ un determinato percorso. Tutto in maniera anonima, ma fino a quando si guarda una città, si può magari capire quale è il percorso più ‘caldo’, dove magari fare incontri.

Leggi tuttoScoperte le basi segrete americane

I due tipi di tv a LED, Full LED o Edge LED

Già da qualche tempo le televisioni a LED sono diventate economicamente abbordabili, dando inizio a quella che sembra essere, almeno per ora, un vero e proprio boom delle vendite.
Esistono due tipi ben distinti tra loro, che vengono ad oggi spesso confusi: il Full Led e l’Edge Led.

I primi sono tv a LCD retro illuminati da microscopici Led (light emitting diode), hanno praticamente tutti una risoluzione di 1920×1080 e

Leggi tuttoI due tipi di tv a LED, Full LED o Edge LED

HD ready o Full HD

Nel panorama delle televisioni LCD di oggi, sembra essere diventato un must lo standard Full HD. La risoluzione di questo standard ad alta definizione, corrisponde a 1920 x 1080 pixel e viene spesso indicata con 1080p dal numero delle linee di cui l’immagine è composta e dove la “p” sta per progressivo. La tecnologia leggermente precedente e decisamente più economica, è sempre alta definizione ed è nota come HD ready. La risoluzione arriva al

Leggi tuttoHD ready o Full HD

Dieci persone dietro un pc

pQuante volte ci è capitato di sentire dire parlando del proprio computer: “E’ persino troppo potente, per quello che devo fare io…”. Così il progetto Ndiyo di un ingegnere di origine keniota, vede un unico pc soddisfare le richieste informatiche di dieci persone. Ognuno col proprio monitor, tastiera e mouse ma senza hard disk e processore contenendo così molto basso il costo dell’informatizzazione. Applicazione ideale per gli internet point

Leggi tuttoDieci persone dietro un pc