Io non lo farò mai

Otto anni fa, quella che poi sarebbe diventata mia moglie, era incinta. Uscendo a cena ci facciamo un sacco di viaggi su come sarebbe stata la nostra futura vita da genitori. Di fianco al nostro tavolo una coppia cena con tablet sul tavolo e bimbo piccolo incollato a guardare i cartoni. Subito i nostri discorsi vertono sulle cose che non faremo mai. Prima fra tutte è non cenare mai col tablet sul tavolo, ma si

Leggi tuttoIo non lo farò mai

Una cena particolare

Giusto la settimana scorsa, mentre ero al parchetto con i bimbi, mi chiama mia moglie che mi dice che alla cena pensa lei. Ha trovato una torta salata al formaggio che sembra molto buona e oltre a quella, visto che si accende il forno, ha preso pure una torta dolce.

Leggi tuttoUna cena particolare

Beppe al Mc

Lavoro da diversi anni in un grosso stabilimento industriale e ho conosciuto un sacco di personaggi. Uno di questi, che è andato in pensione diversi anni fa e poco dopo è venuto a mancare, era una bellissima persona e mi ha lasciato davvero un bel ricordo, si chiamava Beppe. Un bel giorno con i sui compagni di squadra del biliardo dovevano andare a cena fuori, ma avevano poco tempo prima della classica partita settimanale.

Leggi tuttoBeppe al Mc

Fratelli così diversi

Ho due bimbi che ad oggi hanno 5 e 7 anni. Mi ha sempre impressionato la loro diversità in praticamente tutto. Nell’aspetto fisico, ci sta. Uno capelli ricci e l’altro lisci per esempio ma qualsiasi cosa: uno ha preso caratteristiche fisiche della mamma e l’atro (più sfigato) da me. Ma quella è genetica e arrivo a capirlo meglio. Pure i gusti sui cibi e sulle preferenze dei cartoni sono praticamente opposti. Le condizioni ambientali e di educazione sono chiaramente uguali ma nonostante ciò anche come emotività, paure, attitudini e qualsiasi altra cosa, uno è opposto all’altro.

Leggi tuttoFratelli così diversi

Ottimista

Faccio parte da un po’ di una associazione di volontariato il cui obiettivo è quello di far trascorrere nel modo più sereno e tranquillo possibile la permanenza dei piccoli pazienti nelle strutture ospedaliere di Ferrara. Oltre a questo, ci occupiamo di  progetti quali la fornitura ai reparti di attrezzature indispensabili e di tutto quanto possa favorire la serenità del bambino durante la degenza. Non mi dilungo a raccontare quanto sia bello e gratificante quello che facciamo, ma vorrei solo evidenziarvi che sono rimasto davvero molto colpito da quanti giovani ne fanno parte. A me a vent’anni non sarebbe mai passato per la testa di fare volontariato, a vent’anni avevo ben altro per la testa.

Leggi tuttoOttimista