Disavventura con l’armadio

Sabato scorso 15 Novembre ho iniziato a montare a casa mia un armadio che qualche settimana prima avevo acquistato all’Ikea. Inizio la mattina e dopo qualche ora inizio a vedere l’armadio che prende forma. Nel pomeriggio continuo con il montaggio, assemblo la struttura principale della porzione d’armadio e poi la sollevo per accostarla alla precedente. Per distrazione, lo sollevo dal fianco e non essendo ancora stabile, si piega a trapezio crollandomi addosso. Una piastrina metallica mi si pianta nel dorso della mano tagliandomi profondamente. Corro in bagno e metto la mano sotto l’acqua fredda ma, per la botta ricevuta, sudo freddo e collasso. La mia compagna chiama l’ambulanza che non tarda troppo ad arrivare. Più tardi, al pronto soccorso, mi dicono che avrei dovuto subire un intervento il lunedì seguente per la rottura del tendine. Per esperienze passate, gli amici mi sconsigliano di farmi operare nella mia città, così l’indomani mi reco a Modena alla famosa “Clinica della mano”. Per fortuna mi accettano come paziente e mi ricoverano in chirurgia della mano. Il lunedì mi operano ricucendomi, in quasi due ore, il tendine rotto, il nervo lesionato e un po’ di ciccia lì in torno. Ora sto bene e sono in convalescenza a casa. Questa è la brutta avventura che questo fine settimana mi ha riservato, l’ho scritta qua per quelli che ancora non sono riuscito ad informare. Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini con sms, telefonate e pensieri solidali.

7 commenti su “Disavventura con l’armadio

  1. Mi hanno anche depilato tutto il braccio, asciella compresa. Se vuoi approfittarne e baciarmi lì…. puoi farlo. 😉

  2. sicuramente ferra non è colpa tua…….. fai causa all’ ikea e anche a Rudy :-).
    un bacione grande ciao a presto.

  3. ciao super fe…. tra qualche giorno potresti pubblicare le foto verità…. senza veli…. per i tuoi lettori più splatters …. in quel caso io…. non guardo!!!! ripigliati presto ciao ciao

  4. Ciao Ferra, brutta storia!
    Comunque ricordati: l’IKEA va bene solo per andare a comprarci del salmone affumicato…!
    Ti faccio un grosso in bocca al lupo. Se puoi goditi la convalescenza… .A presto Mini

  5. Caro Ferra, proprio tu che sei il mio eroe: il re del bricolage! Perchè ti sei distratto?……….Quando sarai guarito lo finisci tu l’armadio? se vuoi ti posso prestare marietto….così la povera Laura richiama l’ambulanza… !
    guarisci presto e grazie ancora per il gonfia bici d’emergenza è stato davvero gratissimo!
    Un bacio a te e Laura!
    Elena

Lascia un commento