filtri di sigaretta

Un filtro di sigaretta si degrada completamente in un tempo da 1 a 3 anni, dipende dalle condizioni atmosferiche a cui è sottoposto. Perché non fanno filtri che durano di meno? Non credo che un breve studio in merito impiegherebbe così tante risorse e economicamente sarebbe fattibile. Lo stato, al prossimo aumento, potrebbe defiscalizzare le marche “ecologiche” così da farle costare di meno senza perdere le sue entrate. Oppure le manifatture potrebbero puntare ad aumentare le loro vendite con l’aiuto delle coscienze ecologiche dei propri clienti. Le industrie del tabacco, per una volta, verrebbero ad acquistare un minimo di simpatia. Tutto ciò non per dare un incentivo a buttare sempre il mozzicone a terra, ma per liberare in fretta la terra e il mare da questi sgradevoli ricordini.

Lascia un commento