I cellulari con due sim

I cellulari che gestiscono due sim contemporaneamente, diventeranno diffusi anche in Italia. Ricevere e fare telefonate o messaggiare da due numeri diversi ma dallo stesso cellulare, diventerà pratica comune. Negli ultimi tempi è più facile comperare questi tipi di cellulare dai mercati esteri, tramite siti come YouBuy.it, ePrice.it o Cellulare.net. Vendono modelli cinesi con nomi poco noti come Ngm o Anycool, ma dai prezzi parecchio interessanti nell’ordine dei 100 o 200 euro. I grossi marchi costruttori di cellulari hanno da sempre evitato di inserire la tecnologia dual sim nei loro prodotti poiché va chiaramente contro gli interessi dei loro più grossi alleati: gli operatori telefonici. Si potrebbero sfruttare le fasce orarie a basso costo di una scheda, per poi utilizzare l’altra negli altri orari della giornata. Insomma ci si libererebbe dai vincoli che ogni contratto prevede garantendoci una più ampia libertà di scelta. La situazione potrebbe però cambiare già a partire da questa estate, con l’arrivo sul mercato italiano dell’Acer DX900. Il prezzo di 450 euro è abbastanza alto, ma si tratta di uno smartphone di nuova generazione con touchscreen, Hsdpa e sistema Windows Mobile. Speriamo che non rimanga un modello isolato, ma che anche gli altri grandi marchi sulla scia di Acer, si liberino dalle pressioni degli operatori, garantendo una maggior scelta per i consumatori.

Lascia un commento