Il seno rifatto le fa da airbag

La notizia ha dell’incredibile ma le protesi impiantate per aumentare il volume del seno a Elena Marinova, le hanno salvato la vita. La ragazza ventiquattrenne bulgara, ha subito un grave incidente stradale durante il quale le sue protesi artificiali le hanno salvato la vita. Hanno funzionato come un vero e proprio airbag attutendo il brusco impatto che altrimenti avrebbe compromesso organi vitali. Sicuramente non era quello lo scopo primario a cui pensava la ragazza quando, pochi anni prima, aveva deciso per l’impianto. Gli agenti che sono accorsi dopo l’incidente sono stati i testimoni di questa curiosa e fortuita circostanza. Hanno evidenziato però che l’unica differenza è che i cuscini salvavita non esplodono dopo l’impatto, al contrario delle protesi. Una lunga convalescenza aspetta comunque Elena, che deve davvero la vita alle sue tette finte!

Lascia un commento