In Svezia gli aeroporti più all’avanguardia

La Svezia è avanti anche nel campo degli aeroporti. A Stoccolma, un consorzio formato da l’amministrazione aeroportuale, una compagnia aerea locale e una piccola società informatica ha studiato, per diversi anni, un progetto che si è finalmente concretizzato. Il nobile e conveniente fine di questo progetto sta nel risparmio di carburante, soprattutto nella fase di atterraggio quando il risparmio arriva al 20%. Modificando i computer di bordo di alcuni airbus, sono riusciti a gestire le manovre di avvicinamento portando al minimo necessario le variazioni di rotta. Ora vogliono estendere la supervisione del loro sistema, anche alla fase di decollo e di crociera. E’ talmente riuscito come progetto, che all’aeroporto di Stoccolma, sono numerose le richieste di visite informative da parte di delegazioni di aeroporti provenienti da tutto il mondo. Questo sistema verrà presto venduto come un servizio in moltissimi paesi al mondo, almeno è quello che si augurano i loro ideatori e tutti quelli che aspirano a una riduzione dell’inquinamento.

Lascia un commento