Le emissioni indicate sull’etichetta

di Michele Ferrara, 10 giugno 2008 01:01

La catena inglese di supermercati “Tesco” ha deciso di indicare nelle etichette dei prodotti in vendita, la quantità di anidride carbonica emessa nelle fasi di produzione e di distribuzione. La maggior coscienza della gente verso i problemi ambientali avrà presto una nuova possibilità. Si potrà scegliere il prodotto confrontando, oltre al contenuto di zuccheri e grassi, anche il contributo di CO2 che quel prodotto è costato all’ambiente. Il numero di per se difficilmente rappresenterà il reale impatto ambientale e sociale di un prodotto essendo troppe le variabili da considerare. Si spera invece diventi un metro per paragonare prodotti simili. L’obbiettivo di Tesco è quello di sensibilizzare ulteriormente i clienti dei loro oltre 3000 punti vendita e di regalargli questo nuovo strumento di scelta.

Share

un commento per “Le emissioni indicate sull’etichetta”

  1. Rudy scrive:

    bravo amico mio! questa è una cosa interessante ed importante da divulgare. il primo passo verso il “disinquinamento” del pianeta, è certamente l’educazione. per prendere coscienza di un problema bisogna vederne i contorni… le informazioni servono a questo.

Lascia un commento

Panorama Theme by Themocracy