Pollini e piumini

Pollini, piumini e graminacee sono in agguato in questo periodo. Per chi ne è allergico è una vera tragedia ma per gli altri uno spettacolo della natura. In certi momenti sembra davvero che stia nevicando con tutti questi piumini che svolazzano e che vanno ad accumularsi ai margini delle strade. La pioggia da una tregua a tutti quelli che soffrono per la loro presenza abbattendoli a terra e lavando la città da questa neve primaverile. Una esposizione ad agenti allergenici come questi piumini, può causare una sensibilità verso questi elementi anche da parte di chi non ne ha mai avute. Praticamente si può diventare allergici in qualunque momento della vita. L’altro giorno mentre facevo una corsettina ne ho ingerito uno, o meglio ne ho respirato uno! Con lo stesso effetto di aspirare a pieni polmoni dello zucchero a velo, ho iniziato a tossire in cagnesco. Se non divento allergico questa volta, non lo divento mai più.

Lascia un commento