Sempre più alta definizione

In questi ultimi tempi c’è un incredibile offerta delle tv lcd ad alta definizione, con un abbattimento dei costi. Ci sono anche quelli col decoder digitale terrestre integrato, la maggioranza dei quali però leggono solo i programmi in chiaro, cioè non a pagamento, non avendo lo slot per la scheda. Così, chi ingenuamente è incappato in questo acquisto, è costretto ad aggiungere alla spesa un ulteriore decoder se vuole avvalersi di tutti i servizi offerti. Questo aggiornamento dei televisori come anche dei lettori DVD, alla ricerca di una qualità e una risoluzione video sempre più elevata, non è però seguita da parte di chi trasmette. Voglio dire che, a parte pochissimi canali satellitari a pagamento, non ci sono trasmissioni in alta definizione e sono pochi anche i film noleggiabili. Per cui l’uso dei nuovi televisori è molto limitato, rispetto alle potenzialità, eccezione fatta per chi usa una console (Play Station3 o Xbox 360). In questo caso l’acquisto è più che giustificato a sentire da chi ne ha una.

Un commento su “Sempre più alta definizione

  1. io stasera devo comprare il TV nuovo…e non so cosa fare. a meno di 800 euri è difficile comprare un fullHD che si presume sia il futuro. però visti che si presume ho paura di fare un akuisto sbagliato… non so che fare. alla fine prenderò un tubo catodico da 14 pollici che ci prendo sicuro 😉

Lascia un commento