Batterie con il virus geneticamente modificato

Un virus geneticamente modificato, renderà più eco sostenibili le nostre batterie al litio. Alcuni ricercatori del Mit, coordinati da Angela M. Belcher, sono riusciti a produrre una batteria utilizzando il virus modificato come appendice conduttrice di entrambi gli elettrodi. La batteria prodotta ha le stesse prestazioni di una tradizionale, ma per la sua produzione è adottato un processo più eco sostenibile in quanto

Leggi tuttoBatterie con il virus geneticamente modificato

Batterie chimiche addio, arrivano le nuove super-pile

Gary W. Rubloff dell’Università del Maryland ha realizzato insieme al suo staff, un nuovo tipo di batteria. Non una pila che accumula energia chimica come le tradizionali, ma un condensatore elettrostatico modificato. Praticamente un condensatore, che accumula cariche elettriche di superficie, con le prestazioni nettamente migliorate. Servendosi di strati monoatomici di ossido di alluminio sovrapposti uno sull’altro e contenenti 4 miliardi di cavità al decimetro quadrato, hanno realizzato su scala nanometrica questo nuovo concetto di pila.

Leggi tuttoBatterie chimiche addio, arrivano le nuove super-pile

Intel costruirà batterie per auto elettriche

L’Intel, azienda numero uno al mondo per la produzione di microprocessori, deve diversificare la produzione. Lo sostiene Andy Grove, uno dei fondatori dello storico marchio a cui da sempre viene associato il processore di un pc. Andy, ex numero uno della società, vede nelle auto elettriche un futuro in fortissima ascesa in tutto il mondo. Spinge per diversificare il loro attuale esclusivo interesse per i semiconduttori al silicio, verso il campo ancora tutto da colonizzare

Leggi tuttoIntel costruirà batterie per auto elettriche