Il DVD a cinque dimensioni

Una rivoluzione per i sistemi di immagazzinamento dati, potrebbe essere alle porte, almeno è quanto riporta la rivista “Nature”. James Chon col sul gruppo di ricerca di una università Australiana, ha messo a punto una nuova tecnica di registrazione ottica. Il sistema tradizionale ad oggi usato per registrare dati su supporti come i DVD, si avvale di tre dimensioni. Chon ne ha introdotte nel suo sistema altre due legate alla lunghezza d’onda della luce e alla sua polarizzazione. Introducendo nanobarrette di oro sulla superficie del supporto,

Leggi tuttoIl DVD a cinque dimensioni

La seconda vita dei cd

I supporti digitali, che sono diventati così diffusi nella nostra generazione, possono continuare la loro vita anche dopo il loro normale utilizzo. Oggi, che si cerca di utilizzare ogni tipo di rifiuto considerandolo una risorsa, il cd rom è molto prezioso. Immerso in un liquido che contiene batteri, funghi e particolari alghe, è possibile in pochi minuti ricavare inchiostro, alluminio in polvere e soprattutto purissimo policarbonato. Quest’ultimo ha particolari proprietà che lo rendono adatto per l’utilizzo

Leggi tuttoLa seconda vita dei cd

L’mp3 sarà anche perfetto, ma il vinile è eterno

Negli anni la riproduzione di brani audio è passata dai primi cilindri di cera ai dischi di gommalacca poi ai dischi in vinile, ai nastri magnetici per arrivare ai moderni cd. Tutti i supporti sono sensibili alle condizioni di conservazione a cui sono sottoposti. Ovviamente i primi supporti erano delicatissimi e aver perso le tracce audio dai cilindri di cera è oggi quasi scontato, I dischi in vinile invece, hanno una eccezionale durata nel tempo. La plastica (PVC) infatti è stata una introduzione rivoluzionaria per il settore, anche se viene “consumata” dall’uso.

Leggi tuttoL’mp3 sarà anche perfetto, ma il vinile è eterno