Tag articolo: energia elettrica

Ritorno alle centrali nucleari

di Michele Ferrara, 28 aprile 2010 07:12

Il ritorno al nucleare, che sembrava fortemente voluto dal nostro governo e in particolare dal ministro Scajola, sembra si arenerà ancora prima di partire. Appena organizzata una struttura che definisce le norme per l’individuazione dei siti, ci si rende conto che lo scoglio insormontabile è proprio la mancanza di siti. La metà del nostro territorio è a rischio sismico, un’altra bella fetta è a rischio idrogeologico e/o vulcanico. Rimangono la pianura Padana, le pianure della costa Tirrenica e piccole zone della Puglia e della Sardegna. Vanno poi Prosegui la lettura 'Ritorno alle centrali nucleari'»

Share

Energia pulita dal fondo del mare

di Michele Ferrara, 12 gennaio 2009 17:38

Il mare con le sue maree, onde e correnti è una fonte di energia pulita e rinnovabile molto grande. Lo sfruttamento di queste è stato fino ad oggi principalmente ottenuto grazie alla rotazione di turbine. Molto spesso però onde e correnti non hanno una potenza tale da far diventare questo sfruttamento competitivo con le altre fonti rinnovabili. Ma Michael Bernitsas, un ingegnere di una università americana, ha realizzato il primo dispositivo capace di ricavare energia elettrica anche da correnti marine molto deboli. Il principio sfrutta le vibrazioni che producono i vortici dell’acqua che si creano quando Prosegui la lettura 'Energia pulita dal fondo del mare'»

Share

Il silicio sarà più flessibile

di Michele Ferrara, 26 luglio 2008 01:01

Le nuove tecnologie dei pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, portano a rendimenti sempre migliori con l’allungamento della vita degli impianti. Il miglior prodotto ad oggi è quello con celle di silicio monocristallino. Uno strato sottile (meno di un millimetro) che però non sopporta torsioni o piegature, è fragile come il vetro e ciò limita molto le sue applicazioni. Dal politecnico di Torino hanno proposto una soluzione: con una specie di imbustamento in due sottili strati polimerici, hanno reso il foglio di silicio estremamente flessibile. Molto più leggero perché non serve più un armatura metallica di protezione, il pannello è ora disponibile per nuove svariate applicazioni. Rendere fotovoltaica Prosegui la lettura 'Il silicio sarà più flessibile'»

Share

Panorama Theme by Themocracy